Difendersi senza aggredire. La potenza della nonviolenza

Difendersi senza aggredire. La potenza della nonviolenza
Category: Società
Autore: Pat Patfoort
Traduttore: M. B. Porcu
Anno edizione: 2012
EAN: 9788867410415
Editore: Pisa University Press

È possibile individuare un diverso modo di relazionarsi con gli altri? È possibile creare una cultura per la gestione costruttiva dei conflitti? Pat Patfoort, una delle più importanti teoriche della nonviolenza, è convinta che la violenza sussiste, cresce e si sviluppa perché ciascuno di noi la alimenta senza sosta, spesso nemmeno accorgendosene. Per poter cambiare è allora importante che ciascuno prenda coscienza del contributo personale che può dare quando emergono comportamenti violenti e aggressivi. In questo libro aggiornato ed interamente rivisto rispetto all'edizione del 2006 - la studiosa belga presenta il quadro teorico che ha sviluppato a partire dal suo metodo originale di gestione dei conflitti, costruito sulla forza di un'esperienza trentennale sia teorica sia pratica. Per questo il suo modello può essere utilizzato con successo in diverse "aree conflittuali": dalla sfera educativa alle relazioni interpersonali, dalle tensioni ambientali all'ambito della politica internazionale.

Malgrado un qualunque computer sia potenzialmente in grado di permettere la lettura di un ebook, si dovrebbe parlare di eBook reading device solo riferendosi a quei. Etimologia del termine.

La parola italiana libro deriva dal latino liber. Il vocabolo originariamente significava anche "corteccia", ma visto che era un materiale. Dalla democrazia della volontà "generale" alla democrazia della volontà "di genere": una nota su "I Promessi Sposi" di Federico La Sala *** ___ "Mi saluti il suo.

Malgrado un qualunque computer sia potenzialmente in grado di permettere la lettura di un ebook, si dovrebbe parlare di eBook reading device solo riferendosi a quei.

Etimologia del termine. La parola italiana libro deriva dal latino liber. Il vocabolo originariamente significava anche 'corteccia', ma visto che era un materiale. Dalla democrazia della volontà 'generale' alla democrazia della volontà 'di genere': una nota su 'I Promessi Sposi' di Federico La Sala *** ___ 'Mi saluti il suo.

2018 Scarica Libri - All rights reserved.